Marianna Blier è nata nel 1976 ad Astrakhan (Russia), ha studiato arte alla scuola d’arte in Russia, e successivamente all’Università di Arti Applicate a Vienna e alle accademie estive di Salisburgo e Berlino.

Nel 2016 Marianna Blier inizia a lavorare il marmo a Carrara e fin dal primo giorno che scolpiva per lei è stato impossibile lasciarlo.

Per lei il marmo non è solo materiale, è il suo co-creatore, che guida la sua immaginazione durante il lavoro. 
L’immagine può cambiare in modo significativo dallo schizzo iniziale al opera finale. 
Molto spesso le immagini arrivano nei suoi sogni.

Ispirandosi all’arte antica e rinascimentale, le opere di Marianna sono la percezione e la trasformazione contemporanea delle immagini classiche. Sono piene di significato filosofico e di simboli nascosti.

 

Marianna vive a Vienna e lavora nel suo atelier di Vienna e nello studio di marmo Cooperativa Scultori di Carrara.